News

Esordio casalingo per le ragazze della Serie C

Volley Got Talent Fossano-Vbc Savigliano 1-3

 

(19-25 / 25-23 / 22-25 / 19-25)

 

Volley Got Talent Fossano: Campaci, Mana (C), Gastaldi, Ponzo, Alchera, Bongiovanni, Viglione, Giaccardi, Curti, Ruà (L), Chiavassa, Lavia, Conte.

Allenatore: Gianpiero Tassone

Esordio casalingo in Serie C con sconfitta per le ragazze del Volley Got Talent Fossano, battute per 1 set a 3 dal Vbc Savigliano al Palasport di via Soracco.

Il <derby> si è rivelato un match abbastanza combattuto, specie nel 2° e nel 3° set, e le padrone di casa hanno disputato una prova nel complesso più che discreta al cospetto di avversarie sulla carta molto più accreditate di loro nei pronostici. Ed infatti, nel 3° parziale, sul punteggio di 1 set pari, le ragazze di coach Tassone sono arrivate a pochi passi dal meritato vantaggio, ma hanno commesso qualche errore di troppo, specie al servizio e negli scambi sotto rete.

Nel 1° set inizio equilibrato e gara punto a punto sino al 6-8. Poi Fossano diventa fallosa e le ospiti offrono un miglior gioco d'insieme piazzando un break di 1-5 e portandosi in vantaggio sull'11-16. Il Vbc fa meno errori delle locali e scava un solco netto sino al 15-22: le padrone di casa reagiscono, ma invano e cedono il 1° set per 19-25.

All'inizio del 2° parziale il Volley Got Talent migliora nettamente in tutti i fondamentali e la gara torna molto combattuta sino al 12 pari. Qui le ospiti piazzano un break sino al 14-18, ma le ragazze di Tassone non mollano e impattano sul 18 pari. 

Le fossanesi offrono una buona combinazione muro-difesa e giocano al livello delle ospiti. Sul 23 pari le padrone di casa hanno un guizzo in attacco e chiudono con merito per 25-23.

Analoga battaglia punto a punto nel 3° set, in cui le 2 squadre offrono il meglio di se'. Il Fossano mantiene un buon livello in tutti i fondamentali e risponde colpo su colpo alle ospiti. Il match va avanti senza che nessuno riesca a prendere il largo: il set si decide in volata. Sul 22-23 le fossanesi commettono un errore di troppo che permette al Savigliano di avere 2 set point e chiudere sul 22-25 con un certo rammarico per le ragazze di Tassone, che avrebbero meritato almeno di giocarsela ai vantaggi.

Nel 4° parziale Fossano parte bene, ma il Vbc recupera subito.

Le locali ribattono colpo su colpo e sono abili specie nelle rigiocate, come nei 2 set precedenti, portandosi in vantaggio sul 10-9.

A questo punto, però, per il Got Talent <si spegne la luce> e le ragazze di Tassone cedono di schianto subendo un break negativo di 1 a 9: è lo strappo che decide il match. A nulla valgono i time-out: le ospiti a quel punto controllano la rimonta fossanese che arriva sino al 17-23, ma ormai è tardi e Savigliano chiude per 19-25, imponendosi per 1 set a 3.

Nel complesso, le ragazze di casa hanno mostrato carattere e capacità di lottare per almeno 2 set e mezzo, mentre nel 1° set e nella parte centrale del 4° si sono viste più ombre che luci.

In generale, comunque, la gara ha fatto segnare un discreto passo avanti rispetto alla sconfitta di Carrù: questa settimana le ragazze saranno confermate a dimostrare questo trend di crescita nella partita di sabato 31 ottobre in trasferta a Chieri contro il Chisola 76, in programma alle 20.30.